16 Ottobre 2018
la nostra storia
percorso: Home

la nostra storia

Ricordi
Negli anni Novanta, dopo anni di dualismo tra U.S. Sangiorgese e G.S. La Pergola il calcio a San Giorgio era sull´orlo della scomparsa, ma grazie alla tenacia e alla voglia di un gruppo di sangiorgesi le due società danno vita ad una fusione da cui nasce l´attuale "Calcio San Giogio".
Artefice principale di questa nuova iniziativa sportiva una figura storica dello sport sangiorgese, Luigi Castiglioni che, assieme ad altri volontari, si impegna per tentare di riportare il calcio ad un buon livello.
Da 1994 il Calcio San Giorgio ha in gestione, con grandi sacrifici ed un impegno costante, il centro sportivo comunale per poter dare un insegnamento sportivo ai più giovani abitanti di San Giorgio e di alcuni Comuni limitrofi.
Dalla fine degli anni ´90, abbandonata l´avventura di una "prima squadra", per la scarsa affluenza di pubblico locale, ci si è impegnati a gestire la soloa Scuola Calcio con, mediamente, 140 ragazzi compresi tra Piccoli Amici (6 anni) e Allievi (16 Anni).
Agli inizi del nuovo millennio un nuovo presidente, Giuseppe Bortolussi, giovane ed animato da grande entusiasmo, ha permesso al rinato Calcio San Giorgio, di allacciare stretti rapporti con la più blasonata delle società italiane, il MILAN, con cui è stato stilato un patto di collaborazione
Insieme a Bortolussi, è rimasto, Luigi Castiglioni, sempre prodigo di consigli e suggerimenti, investito della carica di presidente onorario, mentre Ivano Rossi, figura assai conosciuta del calcio sangiorgese ha assunto il non semplice ruolo di direttore organizzativo.
Ma la vera svolta riguarda i ruoli operativi, quelli cioè a stretto contatto con chi opera sul campo; Il direttore sportivo Francesco Scassa ed il responsabile tecnico Alberto Colombo, con la loro decennale esperienza hanno saputo trovare validi tecnici in grado di gestire i quasi 150 calciatori tesserati.
Discorso a parte merita Claudio De Chiara, nato calcisticamente a San Giorgio, passando per quasi tutte le categorie dagli esordienti in avanti in questa società , attualmente è l´allenatore dei giovanissimi 94, ma soprattutto responsabile della Scuola Calcio.
Le manifestazioni organizzate dal sodalizio blu-arancio hanno ormai un posto di prim´ordine nel panorama calcistico cittadino:
Quest´anno si svolgerà, nella giornata del 25 APRILE, il "X Memorial Giovanni Lenna" (10 squadre di pulcini ´98) che vuol ricordare una figura che al calcio di San Giorgio ha dedicato una vita intera, per farlo nel migliore dei modi è già stata invitata la squadra Pulcini del Milan e altre formazioni blasonate.
Come ogni mese di Maggio la manifestazione "Primavera Sport" vede impegnate, nelle varie categorie, decine di società dilettantistiche della zona in uno scambio di partecipazioni ai vari tornei organizzati per concludere un´annata di calcio imparato e giocato .
Un panorama calcistico che dunque, per quel che concerne San Giorgio su Legnano, può ritenersi più che soddisfacente e che in prospettiva futura non potrà che migliorare ancora.
La voglia non manca, le strutture ci sono e soprattutto non mancano le persone, preparate e volonterose,in grado di portare avanti un programma a lunga scadenza.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata