29 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > ALLIEVI 2002

PULCINI 2002 - San Giuseppe - Calcio San Giorgio

03-05-2011 22:46 - ALLIEVI 2002
San Giorgio su Legnano 30 04 2011

Termina oggi il primo campionato dei nostri Pulcini 2002, un torneo intenso e ricco di emozioni, caratterizzato da prestazioni altalenanti che ci hanno visto protagonisti nella prima parte della competizione e un po´ meno nella seconda ...
Un girone di ritorno di ferro quello che i sorteggi di febbraio ci hanno riservato che insieme ad un po´ di sfortuna non ha permesso alla squadra di ripetere i risultati dell´andata....

Mi vengono in mente alcune prestazioni dove i ragazzi si sono comportati egregiamente come la partita contro il Mocchetti dove dominatori per 3 tempi siamo stati puniti da due sfortunati autogol , oppure la partita in casa con l´Arlunese dove proprio nel momento in cui sembrava fatta due gollonzi nel "sette" nel giro di due minuti ci hanno lasciato a mani vuote.

Ma la squadra c´era e c´e´ sempre stata , i miglioramenti si vedevano di partita in partita ,contro la Bustese, il Vulcania e lo stesso Rescalda i nostri Draghi hanno dimostrato di avere carattere e grinta e di non essere inferiori a squadre che all´andata sembravano essere molto più avanti di noi .

Ma la sorte e gli episodi fino a oggi ci avevano sempre voltato le spalle.

Fini ad oggi pero´ perché proprio all´ultima giornata di campionato i ragazzi raccolgono il frutto del loro lavoro portando a casa la vittoria contro il SanGiusppe di Vanzago .

Una partita combattuta,spigolosa, a tratti dura , con interventi al limite del regolamento da entrambe le parti.

Primo tempo a ritmi alti, squadra ben messa in campo,giocatori uniti concentrati e grintosi.

La partita si mette subito bene per il Calcio San Giorgio, Ivan Bonforte ispiratissimo e assetato di rivincite si beve un avversario , vola via sulla destra e da posizione defilata piazza un diagonale imparabile nell´angolo opposto .

1-0! Ma non c´e´ tempo per gioire perché il loro giocatore n 45 riporta i fantasmi nelle nostre menti e con un tiro pazzesco piazza una bomba che si insacca sotto l´incrocio dei pali ... Che gol ragazzi , ma che sfortuna ,questo e´ l´ennesimo golasso che subiamo !!

Mattia e Giorgio incoraggiano i loro campioni ,ripartiamo a testa bassa e passiamo di nuovo in vantaggio : Andrea Tommasi crea scompiglio in area avversaria, la difesa respinge affannosamente la palla che viene raccolta ancora da Ivan, oggi terribile per gli avversari ,e con una precisa rasoiata scaraventa in rete il gol del vantaggio.

Ma la partita e´ ancora lunga , i ragazzi di Vanzago non mollano e riescono a raggiungere il pareggio allo scadere.

Nel secondo tempo il ritmo cala e di conseguenza anche le emozioni , la seconda frazione di gioco si conclude con il risultato invariato.

Nell´ intervallo i Mister riaccendono nei ragazzi quella scintilla che molte volte ci ha permesso di portare a casa grandi risultati e che da un po´ di tempo avevamo perso.
La forza del drago ora sembra essere nel cuore e nelle gambe dei draghetti.
Partiamo a razzo con un unico obiettivo : il gol.

Schiacciamo gli avversari nella loro meta´ campo, ci prova due volte Andrea Tommasi caricato a molla nell´intervallo da Mattia, ma il loro portiere e´ attento a respingere.
A bordo campo la tensione e´ alle stelle, il cuore sembra scoppiare ma i giovani calciatori sono tranquilli e sicuri.

A centrocampo non passa nessuno,Bertani vanifica ogni tentativo degli avversari stoppandoli e recuperando una infinità di palloni , in difesa Alessandro Mezzenzana e´ una diga insuperabile e rocciosa .
Manca poco e la partita sembra non sbloccarsi quando , preso da una scarica di orgoglio Andrea Tommasi si lancia in pressing sul difensore avversario , gli strappa la palla, entra in area e trafigge il portiere in uscita con in tocco felino .E´ il gol del 3-2 .. Mai mollare, mai mollare !!!

Ma ancora non e´ finita ,il San Giuseppe si lancia all´attacco,Alessandro respinge tutto e tutti, e´ un assedio ... Il loro 45 da fuori area scaglia una bomba pazzesca che sembra destinata all´incrocio , Daniele Mansi non la vede partire perché coperto da un compagno, ma la sente . Con l´istinto dell´uomo ragno con uno spettacolare colpo di reni vola in cielo e respinge la palla in angolo di faccia,mentre con le mani afferra il nostro sogno più bello trasformandolo in realtà ...che parata ragazzi .. Che botta ma che coraggio !!!
Termina con la vittoria, una partita stoica, che ha il sapore dell´impresa.
Avanti ragazzi archiviamo il campionato nel migliore dei modi e con il morale alto, prepariamoci ad affrontare le nuove sfide dei tornei di maggio !

Alessandro Tommasi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Documento senza titolo
SITO IN COSTRUZIONE
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio